Papilloma intraduttale

papilloma intraduttaleIl papilloma intraduttale è una neoformazione benigna che origina all’interno dei dotti mammari. Si può trovare in qualsiasi punto della mammella ma è più frequente nella regione retroareolare, dietro l’(areola link anatomia della mammella)del capezzolo. Può essere singolo o multiplo e, seppur raramente, si può trasformare in una lesione maligna.

Il sintomo principale della papilloma è la presenza di sanguinamento dal capezzolo, che può essere spontanea o provocata dalla manovra di spremitura. Gli esami diagnostici consigliati dallo specialista sono l’esame citologico del materiale secreto dal capezzolo, l’ecografia e la mammografia; quest’ultimo esame si può eseguire anche iniettando del mezzo di contrasto nel capezzolo (galattografia) per evidenziare specificamente i papillomi. Infine può rendersi necessario eseguire un agoaspirato.

L’intervento consiste nell’asportazione chirurgica del dotto o dei dotti contenenti i papillomi.