Tumore al seno. Un modello 3D per studiarne la diffusione

modello 3d

Gli ingegneri si mettono a studiare il tumore del seno. Si chiama “B2B – Breast to Bone” (dal seno all’osso) lo studio europeo, coordinato dall’Italia, per sviluppare il primo modello tridimensionale ingegnerizzato che permetterà di comprendere nel dettaglio le dinamiche della diffusione delle metastasi del tumore al seno, che nella maggior parte dei casi (circa 75%) colpiscono proprio le ossa. Sarà quindi possibile simulare in laboratorio i processi biologici dell’insorgenza tumorale e offrire una piattaforma di screening farmacologico per sviluppare nuove terapie.

La ricerca, coordinata da Silvia Scaglione dell’Istituto di Elettronica e di Ingegneria dell’Informazione e delle telecomunicazioni (IEIIT) del Cnr di Genova coinvolge 8 gruppi europei. Il cancro al seno colpisce in Italia una donna su 8, e si stima che tra il 20% e il 30% delle donne con un tumore in stadio iniziale avranno recidive e metastasi nel corso della vita. La malattia metastatica ad oggi è ancora inguaribile, sebbene sia curabile e cronicizzabile per molti anni.

In questo nuovo studio, partendo dalla biopsia di una paziente e dalla sua anatomia, si cercherà di ricreare in laboratorio il possibile meccanismo di diffusione del tumore. “Ad oggi non esistono modelli simili per studiare il complesso processo della progressione delle metastasi”, spiega Scaglione: “B2B ha come obiettivo quello di ricreare un modello tridimensionale ingegnerizzato che riproduca il tumore al seno e l’osso, collegandoli con un sistema vascolare. Utilizzeremo tecnologie all’avanguardia di microfluidica, bioprinting e biologia molecolare. Potremo monitorare e comprendere il processo metastatico seguendo il percorso delle singole metastasi in laboratorio, riducendo sensibilmente l’impiego di modelli animali. E saremo in grado, al termine dello studio, di fornire una piattaforma per screening di nuovi farmaci antitumorali”.

 

Per prenotare una visita senologica, comprensiva di ecografia mammaria, nei nostri studi di Roma, Ostia e Aprilia, telefona al 338/7813714. Il costo della prestazione è di 60 euro.

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.